Selezione personale qualificato - Nodus HR
Torna al Blog

La formazione che ne mette di carne al fuoco!

Quando si pensa alla formazione in azienda, il quadro che balza subito agli occhi è: una schiera di persone che (diligentemente) ascolta il docente che trasferisce i suoi concetti frontalmente.


E se….sconvolgessimo il paradigma?


Ti diamo qualche indizio: 

– Nessuna classe 
– 30 persone
– Un Grill Master

Hai letto bene.
Questi sono i 3 elementi che hanno contribuito a creare una singolare alchimia che nasce quando 30 persone sono chiamate a partecipare a un’esperienza aziendale che, a guardarla da fuori, di formativo sembrerebbe avere ben poco; 

questa è l’esperienza del GrillCooking: il gran finale di un percorso di formazione creato e realizzato su misura per Project Officina Creativa.


Alt!

Facciamo un passo indietro:

siamo stati il partner di Project Officina Creativa per tutta la durata di un percorso didattico taylor made che ha sviluppato tematiche quali

l’ Insights Discovery Experience,
la comunicazione e scrittura efficace, 
la Customer Experience,
il Commitment & Responsibility
la definizione degli obiettivi e la traduzione in azioni,
la Solution Finding
la Metodologia Agile
e la Cultura della Performance.


E’ stato un cammino intenso e stimolante che ha visto il suo gran finale nell’esperienza di Team Building di Project Officina Creativa organizzata anche con il supporto di Weber®!

Una palestra dove abbiamo esercitato le differenti visioni e i concetti esplorati in aula nei mesi precedenti.
 

Ma passiamo alla cronaca! 

Venerdì 18 settembre è stato il G(rill)-day, 

il giorno in cui il team di Project Officina Creativa ha colto la sfida di mettere in campo attivamente e in prima linea tutto ciò che fino al quel momento era rimasto confinato in aula.

Abbiamo inaugurato la giornata con un Briefing di allineamento sugli obiettivi e, a seguito di un veloce tutorial sulle tecniche di Grill, abbiamo dato fuoco alle braci dichiarando ufficialmente aperta la sfida!

Strategia, concitazione, concentrazione, voglia di vincere, gioia e sorrisi: un miscuglio di emozioni fortissime che ha scaldato l’atmosfera già rovente. Ma anche difficoltà e imprevisti da risolvere.
 

E finalmente ci siamo: Bon Appetit!

E’ l’invito che ha sancito la fine della sfida, l’inizio degli assaggi e ha lasciato lo spazio per le prime considerazioni a fior di pelle.

Una squadra ha vinto il primo premio.
Tuttavia, l’aspetto rilevante non è stato tanto il podio, quanto ciò che ognuno dei partecipanti ha portato dentro sé in termini di consapevolezza e teamwork.

Noi ci siamo portati a casa soprattutto la reazione del fondatore di Project Officina Creativa ovvero l’emozione di un imprenditore grato al proprio team e sinceramente emozionato.

Una grandissima lezione di management.

Far crescere le persone
per far crescere l’azienda.

E in questo processo ci piace definirci partner!

Clicca qui scopri un po’ più da vicino l’esperienza che ti abbiamo appena raccontato.